Messaggio di inizio anno del Dirigente Scolastico

Care studentesse, cari studenti, gentili genitori, oggi è il primo giorno di scuola. E’ il giorno  dei saluti, degli auguri, dei buoni propositi; è il giorno in cui la scuola accoglie i nuovi  alunni delle classi prime.

L’avvio di un anno scolastico rappresenta sempre l’inizio di una nuova avventura per la scuola tutta. Il mio saluto, in questa sede, può apparire rituale, ma non per questo meno denso di significato. Per voi, dunque, ma anche ma anche per me, neo-dirigente del “Filelfo”, comincia una nuova fase della vita. In questo momento il mio pensiero va a tutti coloro che operano e frequentano la nostra scuola: a voi, cari studenti, ed alle vostre famiglie che ci affidano voi, i loro figli, fiduciosi nel nostro impegno quotidiano e nella nostra professionalità; a tutto il personale della nostra scuola, docente ed ATA che, di giorno in giorno, sarà sicuro punto di riferimento per queste giovani generazioni.

A tutti voi va il mio personale augurio di poter riuscire a prendere il meglio da tutte le esperienze che avrete modo di vivere in questa scuola, l’auspicio di imparare ad apprezzare il valore inestimabile dello stare insieme, del crescere insieme, nella valorizzazione delle diversità di ognuno di voi e nella considerazione dell’importanza di questa esperienza formativa per la vostra crescita e per il vostro futuro.

Frequentare la scuola con una certa serietà può richiedere sicuramente fatica. Che la vostra possa essere una “fatica gioiosa”. Conquistateci con il vostro entusiasmo adolescenziale ma impegnatevi ad avere un comportamento corretto; abbiate, pertanto, rispetto l’uno dell’altro, e non solo delle persone ma anche degli ambienti, delle attrezzature, del materiale, di tutto ciò che è presente nella scuola: rappresenta un bene comune che va tutelato. Il Filelfo dovrà diventare la nostra casa comune.

A voi Genitori, che ci affidate oggi i vostri figli che rappresentano ciò che di più caro avete, l’invito a collaborare con noi in questo percorso educativo attivamente ed in modo costruttivo, rispettando i ruoli di ognuno e le regole di un’istituzione quale è la scuola nella ricerca condivisa delle opportune soluzioni per affrontare le tante sfide che ci vedranno protagonisti e, soprattutto, alleati in questi anni.

A tutti voi Docenti che, ogni giorno, cercate di profondere le migliori energie per rendere la nostra scuola l’ambiente più adeguato ad accogliere tutti i nostri studenti ed a garantire loro, il più possibile, il successo formativo, auguro un anno ricco di significativi momenti di crescita professionale tali da superare non solo le difficoltà strutturali, che inevitabilmente ci condizionano, ma qualunque  fase più complessa dovesse presentarsi. Possa la vostra azione professionale essere caratterizzata da passione, ascolto, accompagnamento, attenzione, empatia, disponibilità, ma anche  cura della conoscenza,  dell’imparare a ragionare insieme utilizzando il contributo di tutti, stimolando capacità critiche e creative attraverso il  confronto dialogico.

Al Direttore dei servizi generali ed amministrativi, a tutti gli Assistenti amministrativi ed ai Collaboratori scolastici auguro di continuare a dedicare a questa scuola l’energia e il responsabile dovere che, a volte, oltrepassano i confini dei quotidiani impegni di servizio.

Io lavorerò ogni giorno insieme a tutti Voi, con tutti Voi, nella considerazione di quanto questo possa essere un privilegio per me, cercando di promuovere iniziative e azioni di miglioramento, in un clima di dialogo, rispetto reciproco, condivisione, serenità  e sincerità, facendo leva sul senso di responsabilità  di ciascuno.

Sono certo che ognuno, secondo il proprio ruolo e in base alle proprie competenze, non farà mancare la propria collaborazione e il proprio contributo.

Buon anno scolastico a tutti.

Prof. Donato Romano